• lineaswebmaster@gmail.com

Ricerche offline su Google gli sviluppatori di Mountain View

Ricerche offline su Google gli sviluppatori di Mountain View

Ricerche offline su Google

Gli sviluppatori di Mountain View hanno deciso di implementare una nuova funzionalità nella versione mobile del proprio motore di ricerca; si tratta del supporto alle ricerche offline, una feature che risulterà sicuramente molto utile a tutti coloro che vivono o si trovano a transitare in aree che non vengono raggiunte dal segnale di Rete.

 

Ricerche offline su Google

Per chiarire, questo strumento non consentirà di accedere allo sterminato database di Google anche quando non vi è la possibilità di connettere il proprio dispositivo ad Internet, più propriamente esso si occuperà di memorizzare una query e di proporne il risultanto appena raggiunta una zona provvista di copertura.

In sostanza, l’applicazione di Big G risulterà accessibile e funzionante in assenza di una connessione, l’utilizzatore potrà quindi avviarla anche quando è offline, formulare la sua richiesta e ricevere quanto desiderato sul proprio smartphone una volta che quest’ultimo sarà in grado di agganciarsi ad un Wifi o al segnale di un provider su rete dati.

Per migliorare ulteriormente la qualità della user experience, gli sviluppatori hanno previsto che l’applicazione invii una notifica all’utilizzatore appena i risultati della ricerca effettuata diventano disponibili. Il tutto senza incidere sull’autonomia del device e senza che tale procedura comporti un consumo di dati aggiuntivo.

Per avvalersi di questa nuova opportunità sarà sufficiente aggiornare l’applicazione di Google all’ultima versione disponibile, la fase di general availability è infatti già iniziata e presto anche gli utenti italiani, che vivono in un Paese dove “perdere il segnale” non è poi così desueto, dovrebbero poter utilizzare le ricerche offline.

http://www.mrwebmaster.it/news/ricerche-offline-google_13431.html

lineas

Web Design

Invia il messaggio