• lineaswebmaster@gmail.com

Category ArchiveInternet

Il futuro di internet è in pericolo secondo gli esperti

Che cosa accadrebbe se i 3 miliardi di persone che sono attualmente al di fuori linea rimangono scollegati senza opportunità di fare affari o anche trovare informazioni su internet?

 

 El futuro de la internet corre peligro según expertos

Immaginate di non essere in grado di collegarsi con il popolo e non avere accesso alle informazioni su internet da qualsiasi luogo del mondo in cui si trovano. O immaginare che interessi privati o i governi hanno libero accesso alle vostre informazioni personali.

E che cosa accadrebbe se i 3 miliardi di persone che sono attualmente al di fuori linea rimangono scollegati senza opportunità di fare affari o anche trovare informazioni su internet? Questi sono i possibili scenari estremi, ma se non agiamo subito, il futuro di una rete di computer compreso, aperta, sicura e affidabile è in pericolo.

La necessità di affrontare questi problemi è il messaggio centrale dall One Internet, la relazione finale con le raccomandazioni della Commissione mondiale sulla governance di Internet (la Commissione) rilasciato oggi in sede di OCSE Riunione ministeriale sulla economia digitale in Cancun, Messico.

La relazione del comitato – presieduto dall’ex Primo ministro svedese Carl Bildt – contiene una serie di raccomandazioni concrete essenziali per la salvaguardia del futuro promesso internet in termini di maggiore libertà digitale, sicurezza, affidabilità e accessibilità per tutti.

“Internet è a un bivio. Le minacce alla privacy e il rischio che internet si sgonfierà sono reali”, ha dichiarato Bildt. “Se vogliamo un futuro in cui il web continuano le opportunità come un fattore di crescita economica momentum, la libertà di espressione, politiche di uguaglianza e di giustizia sociale, allora i governi, la società civile e il settore privato dovrebbero scegliere in modo proattivo che futuro e quindi a prendere le misure necessarie per raggiungerlo”.

Oggi internet tocca quasi tutti gli aspetti della nostra vita ed è diventato il più potente infrastruttura del mondo. La sua importanza è destinata a crescere insieme con il ‘internet delle cose” (Internet delle cose). Tuttavia, l’accesso a servizi essenziali di una rete di computer è in pericolo; la gente non la fiducia che è sicuro e la tecnologia sottostante richiede già importante aggiornamento.

Uno degli indirizzi Internet una vasta gamma di questioni relative alla governance di internet. Ancora più importante, la Commissione sottolinea la necessità di garantire che tutte le parti della società per raggiungere un nuovo patto sociale come base per la governance di internet stessa che includerà principi quali:

. I governi non dovrebbero esigere che i terzi potrebbero indebolire  le norme nel campo della crittografia mediante “back doors” nascosto nella tecnologia.

. Le imprese non devono diventare il braccio esecutore dei governi. I soggetti privati devono pubblicare relazioni di trasparenza che mostra la quantità di contenuto che si sta limitando o bloccando in risposta alle richieste da parte dei governi, insieme con la forma e il motivo che sta bloccando .

. I governi dovrebbero negoziare un elenco di obiettivi che sono al di fuori del campo di applicazione di attacchi informatici.

. I consumatori devono avere la libertà di scegliere i servizi che essi impiegano e di intervenire maggiormente per quanto riguarda l’uso che i fornitori di “libero” servizi di fornire i loro dati per scopi commerciali per l. Essi non devono essere esclusi dall’uso di software o i servizi abituali come risultato delle preoccupazioni che essi possono avere circa il modo in cui i vostri dati personali verranno utilizzati.

. I mercati assicurativi deve favorire un clima di garantire che sia ricompensato adeguatamente le migliori pratiche nel campo della protezione dei dati e sicurezza.

. A causa del suo impatto sul parere e il comportamento umano, i governi, la società civile e il settore privato devono unire le forze al fine di comprendere l’impatto degli algoritmi in il contenuto pubblicamente disponibili online.

. Ci deve essere una continua evoluzione in un processo di governance di internet aperto, con più partecipanti e di ampio respiro, al fine di garantire l’esistenza di un sistema unificato di Internet globale.

_ La versione integrale della relazione, con tutte le raccomandazioni della Commissione, è disponibile online – solo in inglese-,: http://ourinternet.org/report.